Line Up 2016 Xbox One – I titoli più attesi dell’anno

Microsoft ha promesso un 2016 ancora migliore dell’anno passato in termini di giochi e di esclusive, e come dargli torto. In questo articolo oltre a illustrarvi parte della line up dell’ammiraglia di Redmond, vi scriveremo anche il nostro parere a riguardo, con qualche anticipazione e qualche
opinione.

QUANTUM BREAK – APRILE 2016

Il nuovo titolo di remedy è tra i giochi più attesi dell’anno, questo è poco ma sicuro. Si tratta di un Third Person Shooter con delle meccaniche legate al controllo del tempo. Annunciato durante la conferenza di presentazione di Xbox One ancora nel lontano 2013, Quantum Break segna il ritorno in scena dei ragazzi di Remedy dopo Alan Wake, o più precisamente Alan Wake: American Nightmare. Da quello che si è visto del gioco sappiamo che avrà un comparto tecnico all’avanguardia, cosa su cui Microsoft punta molto, e che vanterà anche un cast d’eccezione. Pensiamo che sarà un titolo di eccellente fattura, anche perché è difficile vedere i Remedy fare passi falsi molto marcati, quindi nutriamo speranze molto alte.

LIVELLO DI ATTESA: 9/10

CUPHEAD – TBA 2016

In esclusiva console su Xbox One, il titolo dello Studio MDHR ha rapito l’attenzione un po’ a tutti, grazie al suo art design che ricalca quello dei cartoni animati anni ’50. Sebbene del gioco sappiamo che si baserà tutto su delle grandi Boss Battle, abbiamo visto ben poco. La cosa può voler dire che abbiamo a che fare con un gioco corto, il che non è necessariamente un male, a patto che ci sia un buon rapporto qualità/prezzo. Quello che sappiamo dalle varie news e anteprime però ci lascia ben sperare, in quanto i redattori di tutto il mondo lo reputano un gioco dalla difficoltà alta, ma ben equilibrata.

LIVELLO DI ATTESA: 8/10

 Quantum-Break-xbox-one
GEARS 4 – AUTUNNO 2016

Presentato solo come “Gears 4” il nuovo capitolo della serie Gears of War è probabilmente il pezzo da novanta della line up Microsoft per questo 2016. Un team creato appositamente con l’aiuto di alcuni vecchi veterani della serie (tra cui Rod Ferguson) si accinge a riportare in vita il brand Gears of War nella nuova generazione di console. Per il momento abbiamo solo una beta in arrivo entro la prima metà dell’anno e un trailer mostrato all’E3 da cui abbiamo visto un ritorno alle ambientazioni più cupe del primo capitolo. Il gameplay ben rodato della serie sembra non essere stato toccato, anche se bisognerà vedere se ci sarà qualche innovazione da quel punto di vista. Un caposaldo del genere TPS sta per tornare, e speriamo sia per Microsoft che per i giocatori di tutto il mondo che lo faccia in grande stile.

LIVELLO DI ATTESA: 10/10

RECORE – AUTUNNO 2016

Di recore sappiamo ancora ben poco, se non che sono coinvolti nomi importanti come quello di Keiji Inafune e Joseph Staten. Per il momento quello che impariamo dal trailer è che si potrebbe trattare di un action/adventure in un futuro post-apocalittico con protagonista una misteriosa ragazza accompagnata da alcuni robot. La curiosità su questo titolo è tanta, come lo sono anche i dubbi. Speriamo di non dover attendere l’E3 per avere finalmente un primo video di gameplay, visto che il gioco è stato confermato per il 2016. Quello che Staten ha dichiarato è che gli investimenti sul gioco sono molto alti, come anche le aspettative di microsoft, quindi possiamo presumere che si tratti di un Tripla A. Rimaniamo in attesa di maggiori informazioni.

LIVELLO DI ATTESA: 07/10

evidenza-14163018128578

SEA OF THIEVES – TBA 2016

Il grande ritorno di Rare? E’ così almeno che la casa di Redmond per voce di Phil Spencer ha sponsorizzato l’arrivo di “Sea of Thieves”, MMORPG a tema piratesco in arrivo su Xbox One e PC nel corso di quest’anno. Anche qui abbiamo visto alcune scene di gameplay, ma per il resto abbiamo il buio totale. Alcune voci a poca distanza dell’E3 2015 lo ritraevano come un Free to Play, e sappiamo che moltissimi giocatori sono preoccupati da titoli di questa natura (che in molti casi si rivelano essere dei meri Pay to Win) anche se speriamo che il ritorno di Rare avvenga in maniera ben più maestosa che grazie ad un gioco spillasoldi. Le speranze, così come le paure, ci sono tutte. Teniamo le dita incrociate tutti insieme.

LIVELLO DI ATTESA: 06/10

 

CRACKDOWN 3 (O SOLO CRACKDOWN) – TBA 2016

Altro pezzo forte della line up di Xbox per il 2016, Crackdown ha fatto molto parlare di se non tanto per essere il terzo capitolo di una serie discretamente apprezzata, quanto per la tecnologia dietro di esso: il Cloudgine. Dal lancio di Xbox One, anzi, da ben prima del lancio, si parla delle capacità del cloud, e Crackdown sarà il titolo che probabilmente metterà a nudo questa possibilità garantita dai molti server che il colosso di Redmond ha predisposto. Pare che grazie a questo motore, la modalità online di Crackdown permetterà una distruttibilità totale dell’ambiente grazie a calcoli che vengono effettuati al di fuori della nostra macchina (nel cloud, per l’appunto). Un po’ ci dispiace che un gioco sia atteso più per una feature che altro, tuttavia mentiremmo se dicessimo di non essere incuriositi da questa possibilità.

LIVELLO DI ATTESA: 8/10

 

HALO WARS 2 – TBA 2016

Ultimo ma non ultimo abbiamo il secondo capitolo dello spin off tratto dalle avventure di Master chief: Halo Wars 2. Il titolo è uno strategico in tempo reale che godrà di uno sviluppo per mano dei Creative Assembly, veri maestri quando si tratta di questo genere. Il primo Halo Wars era costruito attorno ad un utilizzo comodo con il gamepad, ma questo secondo capitolo uscirà anche su PC. La nostra paura e che l’esperienza possa essere troppo macchinosa per gli utenti console, o troppo poco profonda per gli utenti PC. Vedremo se i ragazzi dietro alla serie Total War sapranno accontentare i palati di entrambe le utenze. Sul gioco in se possiamo dire ben poco, visto che ben poco (praticamente nulla) s’è ancor visto.

LIVELLO DI ATTESA: 8/10

Facebook Comments

Free WordPress Themes, Free Android Games