Yoshinori Ono svela nuovi dettagli su Deep Down

Arrivano succose novità direttamente dal game producer Yoshinori Ono per Deep Down, nuovo gioco d’azione/avventura esclusiva Playstation 4 che girerà sul nuovo motore grafico made in Capcom “Pantha Rei”.

A quanto detto il gioco sarà ambientato nel 2094 e i giocatori faranno parte di un gruppo chiamato Ravens, che hanno l’obiettivo di conoscere la verità del passato. Infatti essi possono tornare indietro nel tempo grazie alle memoria degli oggetti, esplorando quella che viene chiamata “la voce dal passato”. Queste esplorazioni, divise in dungeon, saranno molto varie, sia in fatto di funzionalità che di emozioni ed immedesimazione: tra gli esempi che si possono fare si può parlare della “voce” trasmessa dagli speaker del controller, o le luci di quest’ultimo che cambiano a seconda dell’emozione di cui l’oggetto è intriso, come una statua circondata negli anni da sentimenti viziosi, sentimenti che cambiano la natura di ogni singolo dungeon giocabile. Oltre a ciò vi sono altre varie funzionalità, come il remote play su Playstation Vita, i comandi touch.

In più il titolo, studiato per dare un esperienza di gioco molto longeva e varia, possiede una componente online abbastanza solida ed importante: esso infatti non solo offrirà una degna esperienza in singolo, utile e consigliata sopratutto per chi deve iniziare a prendere confidenza con il sistema di gioco, ma anche una fortissima componente online (da 4 giocatori) che permette di giocare e scambiare informazioni tra amici. Tutto questo porterà, a detta degli sviluppatori, un continuo aggiornamento di gioco, quindi continui update, patch ecc.

Detto questo, Ono aggiunge che ci sarà una futura fase beta, che il tutto sarà presentato all’imminente  Tokyo Game Show e che è molto contento della console di casa Sony su cui stanno lavorando, la cui potenza e velocità permettono al gioco di girare facilmente sui 60 frame al secondo, oltre a donare una qualità molto realistica nei dettagli generali, comprese le degradazioni degli equipaggiamenti, come la ruggine nell’armatura.

Facebook Comments

Free WordPress Themes, Free Android Games