Anteprima Hearthstone: Heroes of Warcraft

È impressionante come un free-to-play possa essere tanto atteso. È il caso di Hearthstone: Heroes of Warcraft, il nuovo gioco di carte gratis targato Blizzard, che vede come protagonisti tutti i personaggi principali di Warcraft.

Grazie ad un codice fornitoci dalla stessa software house, abbiamo provato la beta italiana del titolo, e le impressioni sono state ben più che positive. All’inizio controlleremo la maga Jaina Proudmoore, tuttavia dopo un determinato tempo di gioco potremo accedere alle diverse modalità disponibili e alla gestione del mazzo. Il titolo si avvicina molto al celebre gioco di carte Magic: ogni mostro, chiamato servitore, ha una sua potenza di attacco e un numero che indica la vita rimasta. Più il servitore è potente, più serviranno cristalli di mana per evocarlo. Un servitore dovrà aspettare un turno prima di eseguire attacchi. Con l’inizio del nuovo turno riceveremo un cristallo di mana e si ripristineranno quelli precedentemente utilizzati. Vince la partita chi riesce a togliere tutta la vita all’avversario con attacchi diretti o effetti di carte magie e mostri. Ogni volta che vinceremo una partita, avremo come premio 2 nuove carte.

Passando il gameplay, si parla comunque di un lavoro semplice. L’esperienza di gioco è godibilissima, ed una partita al giorno sarebbe la giusta dose di divertimento, perchè a lungo andare il gioco potrebbe risultare monotono. Tale monotonia viene comunque ridotta grazie alle modalità di gioco disponibili: basterà infatti togliere il più fretta possibile la vita al nostro avversario e la partita finirà. Anche il posizionamento delle carte è quasi sempre lo stesso. Non si tratta infatti di un gioco di carte tipo Yu Gi Oh, dove si può ad esempio decidere la posizione del proprio mostro. Qui il tutto sembra essere molto forzato e ripetitivo: ulteriori scelte nel gameplay e nella disposizione delle carte potrebbero aumentare il livello di divertimento presente in Hearthstone: Heroes of Warcraft.

hearthstone

Il titolo è completamente in Italiano e condito con buoni dialoghi. Ogni incontro è infatti caratterizzato da dialoghi perfettamente riusciti tra i due avversari. Molto spesso tali dialoghi saranno anche utili: il nostro personaggio principale potrà infatti consigliarci come muoverci e quali sono i punti deboli del nemico. Punti deboli che dovremo sfruttare al massimo se vogliamo concludere il più rapidamente possibile la partita. La logica è al centro di tutto: attaccare direttamente oppure eliminare prima i servitori mandati in campo dagli avversari? Questo è il dilemma, e il tutto dovrà essere deciso di partita in partita.

Oltre alla maga potremo sbloccare il guerriero, il paladino, lo stregone e molti altri personaggi. Sono infatti otto i personaggi che potranno essere sbloccati con la modalità allenamento. Dopo la modalità allenamento e dopo aver sbloccato tutti i personaggi presenti, si potrà accedere all’Arena, nella quale potremo combattere con altri giocatori con le nostre simili potenzialità.

La beta è aperta, e per iscriversi e giocare a questo buon free-to-play basta seguire questo link (Beta link).

[toggle title=”Prime Impressioni” state=”open”]Insomma, le prime impressioni per Hearthstone: Heroes of Warcraft sono decisamente positive. Il titolo è un free-to-play davvero ben realizzato, interamente doppiato in italiano con musiche fiabesche orchestrate alla perfezione. Ci terrà impegnati per diverse ore, con le modalità di gioco presenti, soprattutto l’Arena, che ci garantirà un grande divertimento. C’è ancora tempo per qualche miglioria nel gameplay, che per ora risulta essere un pò monotono ma, ricordiamo, si tratta comunque di un gioco di carte. Non vediamo l’ora di mettere le mani sul prodotto completo.[/toggle]

 

 

Co-Fondatore di Respawn.it. Contatto mail privato: marco-lapomarda@respawn.it

Facebook Comments

Free WordPress Themes, Free Android Games