Battlefield 1: rivelazioni sulle armi e teaser trailer

Dopo l’uscita di un nuovo breve video, in attesa dell’ufficiale streaming multiplayer che si terrà il 12 giugno alle ore 23.00, la DICE ha deciso di rivelare alcuni altri dettagli relativi alle armi di Battlefield 1.

Giocando a Battlefield 1, avrete a disposizione alcuni degli armamenti più avanzati della storia della razza umana. In una intervista rivolta a Darkness429, popolare livestreamer su Twitch (e Battlefield GameChanger), è stato chiesto che cosa lo incuriosisse di più delle armi del gioco. Le sue domande sono state quindi rivolte a Julian Schimek, progettista delle armi di Battlefield 1, per una risposta.

Come si può leggere dalla discussione sembra che le armi del nuovo titolo godranno di una maggiore specializzazione. Per sfruttarle al meglio, sarà necessario conoscerne punti di forza e debolezze, usando quella più adatta in ogni situazione. L’utilizzo dell’arma corretta darà una grande soddisfazione, molto più che in passato.
Ovviamente anche il nuovo Battlefield non mancherà di avere gadget personalizzati. Secondo Julian Schimek la Prima Guerra Mondiale ha rappresentato un momento di innovazione e non ha prodotto soltanto carri armati e proiettili perforanti, ma anche attrezzature mediche e gadget da ricognizione che hanno rivoluzionato i conflitti del secolo seguente.

Non mancheranno inoltre le personalizzazioni, molte armi potranno essere infatti equipaggiate con baionette o altri accessori e inoltre, come in passato, ci saranno una serie di skin diverse e di “ottiche”, ovviamente tutto quanto più fedelmente possibile alla vera Guerra. Inoltre, Schimek rassicura anche tutti coloro che sono abituati ad utilizzare fucili di precisione; anche questi saranno presenti nel gioco, anche se, diversamente dai precedenti titoli, essi dovranno essere utilizzati dalla giusta distanza.
Ovviamente, come già chiaro dal primo trailer di lancio, non mancheranno di certo le armi corpo a corpo. Nella Prima Guerra Mondiale il contatto diretto con il nemico era molto più frequente, rispetto alle altre guerre del 20° secolo, dunque i produttori hanno appositamente creato un certo numero di queste armi per sottolinearne l’importanza, ognuna delle quali con una propria velocità di attacco e una diversa capacità di infliggere danni.

Tutte le risposte sono visionabili in toto nella pagina ufficiale del gioco.

Intanto, sempre sulla pagina ufficiale potrete leggere nel dettaglio tutte le cose da sapere sulle nuove armi di Battlefield 1 (Sembrano veloci perché sono veloci, ci sono sei categorie di armi, c’è un’enorme varietà, sono estremamente efficaci, la personalizzazione delle armi è più mirata, ogni arma ha fino a tre configurazioni predefinite, ci sono più tipi di armi da corpo a corpo, sarà possibile caricare con la baionetta innestata, Le granate non sono soltanto a frammentazione, Il realismo dell’audio è assoluto)

Nell’attesa dell’uscita, godetevi il nuovo teaser trailer e non dimenticatevi l’appuntamento il 12 giugno, alle ore 23.00, con la diretta streaming del primo gameplay! Buona visione!

Facebook Comments

Free WordPress Themes, Free Android Games