Naughty Dog, l’amata casa di sviluppo, autrice di capolavori come Uncharted, Crash e Jak & Daxter, ha concesso un intervista via Twitch nella quale ha svelato alcuni particolari riguardo il futuro di alcuni tra i suoi brand più noti ed amati, rimanendo, però, sempre molto in superficie, senza mai approfondire.

Per cominciare, Naughty Dog ha voluto chiarire la questione di Crash Bandicoot. Se avete visto il  nostro sondaggio, avrete notato che Crash è senza dubbio tra i brand più amati di sempre, ed un sequel sarebbe stato senza dubbio molto apprezzato dai fan della serie. Tuttavia, la Naughty Dog ha spiegato che, essendo Crash passato nelle mani di Activision, non è più loro il compito di annunciare un nuovo capitolo del brand. Si è poi parlato di Uncharted. Tempo fa, si accennava ad un remastered di Uncharted 3 per Ps4, a 1080p e 60fps. Questa notizia è stato però smentita, proprio durante quest’intervista, da Naughty Dog, che ha detto di non aver intenzione di sviluppare, per il momento, un’edizione rimasterizzata del gioco in questione. Per finire, la Software House ha parlato di The Last Of Us, e del nuovo corposo DLC che sarà rilasciato a breve ma che non sarà compreso nel Season Pass.

Possiamo ritenerci in parte delusi da quest’intervista. Nessuna notizia da parte di Naughty Dog ha saputo sorprenderci particolarmente, ma è comunque un passo avanti che ci assicura la presenza di un nuovo, importante DLC per The Last Of Us, e che smentisce quel rumor che, tempo fa, parlava di un Remastered del tanto amato terzo capitolo della serie Uncharted, giunta al quarto, imperdibile capitolo, la cui uscita è prevista per l’autunno 2015.

Facebook Comments

Free WordPress Themes, Free Android Games