Recensione N++

Nel 2004 nasce N, un gioco flash da giocare su browser, un gioco considerato carino e difficilissimo, nonostante molto spesso questi titoli non vengano minimamente considerati. Pochi sono i giochi flash che hanno avuto fortuna, ed uno di esso è proprio N: il gioco ha avuto talmente successo che, nel 2009, è uscita una nuova versione con qualche nuova aggiunta, chiamata N+, per Xbox 360 approdata anche su PSP e Nintendo DS. Dopo sette anni è uscita, su PS4, una ulteriore nuova versione, chiamata N++, gioco sviluppato da Metanet Software, una piccola software house composta da tre membri e situata a Toronto.

Il fattore “X” di N++ è quello di riuscire ad unire gameplay e level design, fattore che, unito alla necessità di avere abilità, capacità di risolvimento dei problemi ed esperienza, permette di creare un gioco veramente hardcore, che i vecchi giocatori non disprezzeranno di certo.

n++

Ma cosa è N++? Il titolo è un platform veramente particolare: nel gioco si controllerà un omino che ha la barra della vita che si scarica molto velocemente, ma che ha la peculiarità di poterla ricaricare prendendo delle monetine gialle. La barra della vita inoltre conta anche come valutazione finale del livello. Per completare i livello bisognerà trovare degli interruttori sparsi per la mappa e dirigersi verso la porta. Il gameplay di suo è molto facile, come facili sono anche i comandi, che si limitano alla pressione della X per il salto, al movimento dell’analogico sinistro per il movimento e al tasto triangolo utilizzato per il suicidio istantaneo. Inoltre un’altra feature molto simpatica è riservata al grilletto L2, utilizzato per cambiare lo stile della mappa, e passare quindi da uno stile “retro” (che ricorda molto i vecchi cabinati) ad uno stile “colorato”. Ad inizio gioco ne avremo veramente pochi, ma progredendo se ne avranno sempre di più. Insomma, niente di necessario per completare il gioco, solo un aggiunta, un aggiunta simpatica ed utile.

Il gioco non è completo se non si parla delle trappole, infatti esse sono molto presenti all’interno del gioco e molto diversificate tra di loro. Si possono trovare dei lanciamissili traccianti come delle sonde con mitragliatrici passando da droni elettrificati che ti inseguono a vista a creatori di cloni letali. Inoltre sono stati aggiunti elementi che aiuteranno nel completamento dei livelli, come delle piattaforme che comunque si possono rivelare armi a doppio taglio, dato che potrebbero uccidervi.

nf

Mescolando tutti questi elementi N++ possiede più di 2000 livelli, aumentabili con l’editor implementato all’interno del gioco. Il gioco si divide in tre parti: Intro, N++ e Legacy. Intro è, come suggerisce il nome, l’introduzione vera e propria del gioco, con le meccaniche e gli elementi della mappa. N++, il vero e proprio gioco, e Legacy invece l’unione di alcuni vecchi livelli cult di N e N+. Esistono anche tre modalità di gioco: Solo, che è quella in giocatore singolo per l’appunto e che contiene il maggior numero di livelli, Co-op che permette di giocare fino a 4 giocatori, e Race, altra esperienza fino a 4 giocatori, ma che permette di giocare livelli più fluidi e che ha come obbiettivo quello di finire il gioco il prima possibile.

Sicuramente graficamente questo titolo non stupisce o lascia a bocca aperta: N++ ha infatti una grafica 2D che ricorda tantissimo gli 8-bit. Ma anche se non è niente di stupefacente, la grafica fa il suo lavoro, che, ricordiamo, è quello di fondere mappa e gameplay. Ottimo invece il comparto sonoro, che contiene ottime tracce di musica elettronica che si amalgama bene con il gioco. Assente il multiplayer online, considerato inutile dagli sviluppatori, dato che anche un solo filo di lag rischierebbe di rovinare l’esperienza di gioco

Pro

  • Ottimo comparto sonoro
  • Alcune feature niente male
  • Simpatica la possibilità di poter scegliere un tema
Contro

  • Grafica un po’ sottotono
  • Niente multiplayer

Sono sempre stato un amante dei videogiochi, si da quando ero piccolo. Dopo aver giocato per migliaia di ore ora sono qui a scrivere recensioni e notizie su ciò che più amo fare, videogiocare!

Facebook Comments

Free WordPress Themes, Free Android Games