Recensione Sonic Generations

La nota serie di Sonic The Hedgehog col passare degli anni, soprattutto fino agli anni 2000, è riuscita a mantenere un posto abbastanza alto tra le serie piu amate e giocate nel mondo videoludico.

Infatti Sega, con più di 15 titoli di Sonic a suo carico, è riuscita la maggior parte delle volte ad appassionare il videogiocatore che trovava nei titoli del riccio blu sempre puro divertimento.
Anche se negli ultimi anni i titoli di Sonic non hanno avuto un grande successo neanche tra i fans, Sega ha deciso di festeggiare il 20° Anniversario di Sonic nel mondo videoludico con la produzione di un nuovo titolo: Sonic Generations in uscita il domani, 25 Novembre 2011 su Playstation 3, Xbox 360 e Pc (versione giocata).

Buon Compleanno Sonic!
Il gioco inizia con il compleanno del riccio blu, infatti in quest’anno cade il 20° Anniversario della nascita della famosa mascotte Sega.
Alla festa sono presenti tutti i suoi amici e comprimari che l’hanno accompagnato durante le sue avventure, ma ad un tratto, nel cielo appare un’entità oscura e malvagia che risucchia gli amici di Sonic e li spedisce in diverse epoche della sua vita.
Toccherà al nostro eroe blu, sconfiggere l’entità malvagia e salvare i propri amici.

Nei vari livelli sarà possibile giocare con due versioni di Sonic, uno degli anni ’90 e l’altro dei giorni moderni, per sottolineare la celebrazione dei 20 anni di Sonic.

Supervelocità in Alta Definizione!

Per quanto riguarda la grafica si può notare un netto miglioramento nel motore grafico usato da Sega per la creazione di questo nuovo titolo.
Questo, rende l’aspetto degli scenari luminoso de definito, rendendo la modellazione 3D perfetta senza tralasciare alcun particolare che li caratterizza.
Anche le textures sono migliorate e entrambi i Sonic sono stati realizzati con cura maniacale.
Un piccolo difetto è il calo di framerate che si può notare in alcuni livelli;  ottimo invece l’effetto con cui Sonic prende velocità attraverso il turbo.

Divertimento a non finire!

Bisogna dire che questo titolo di Sonic è nettamente più divertente dei titoli precedenti, e, tralasciando il gameplay e la grafica, bisogna soffermarsi su quanto questo titolo riesce a divertire il giocatore.
Sonic Generations ha un level design decisamente fantastico, ogni scenario può essere affrontato in diversi modi per arrivare alla fine del livello attraverso salti, giri e passaggi sottomarini tutti da affrontare alla supervelocità del riccio. Questi saranno appunto i dettagli fondamentali che appassioneranno il videogiocatore.

Il Gameplay vero e proprio, tuttavia, è rimasto più o meno lo stesso dei titoli precedenti.
La visuale cambia diverse volte negli scenari da 3D, a 2D a scorrimento laterale permettendo una sensazione che riesce a immedesimare il videogiocatore e a rendere la velocità di Sonic più “reale”.  Quando la visuale è tridimensionale si nota un piccolo miglioramento grafico mentre Sonic attraversa gli anelli presenti negli scenari.

Ma, se da un lato il gameplay è eccellente, dall’altro il numero dei livelli e la longevità complessiva del gioco non è poi così buona.

Musiche

Le musiche di Sonic Generations sono molto orecchiabili e si legano bene anche la vivacità di cui sono composti gli scenari. La colonna sonora è quella classica dei giochi di Sonic, tuttavia è stata rifatta in una nuova versione apposta per questo gioco.

Quindi…?

La serie Sonic negli ultimi anni non ha avuto molto successo, questo perchè ogni anno Sega offre poche novità nei titoli del riccio, tuttavia Sonic Generations ha tutta l’aria di un titolo che potrebbe  portare di nuovo la serie Sonic tra quelle più amate, e quest’anno bisogna ammettere che Sega ha fatto un buon lavoro, migliorando alcuni particolari per rendere Sonic Generations uno dei titoli di Sonic più belli di sempre. Ora, il successo del gioco, dipenderà solo dai fans.

Passando ai voti
Grafica : 8,7
Musiche: 8.6
Gameplay: 8
Longevità: 7
Voto finale: 8

Facebook Comments

Free WordPress Themes, Free Android Games