Gli annunci del PlayStation Experience cominciano a scatenare i primi effetti. La presentazione di Uncharted 4 e l’esclusiva PS4 di Street Fighter V hanno costretto Microsoft a correre subito ai ripari. Di fatti, poche ore fa, Arron Greenberg ha annunciato che Rise of the Tomb Raider verà pubblicato direttamente da Microsoft e non più da Square Enix,come dichiarato precedentemente. Cosa comporterà questo cambio di rotta, direte voi ? Semplice, tutto ciò cambierà totalmente le premesse iniziali, mettendo completamente a tacere i rumor che volevano il gioco Square Enix come semplice esclusiva temporale per le piattaforme Xbox. Il nuovo TR uscirà quindi solo su console Xbox, a meno che (in un prossimo futuro) non ci sarà un nuovo publisher che consentirà l’uscita del gioco anche su altre console.

 

Aggiornamento: Interrogati ai microfoni di GameInformer, i ragazzi di Square Enix sono tornati a parlare della questione Tomb Raider. Il publisher ha dichiarato che ,effettivamente, l’accordo con Microsoft ha una scadenza, anche se ancora non è stato deciso niente. Il loro compito principale, al momento, è quello di riuscire a portare un grande gioco su console Xbox.

Facebook Comments

Free WordPress Themes, Free Android Games