Valve: politica più restrittiva contro i cheaters

Valve introdurrà a breve ancora più restrizioni su quali elementi saà possibile scambiare sul proprio store digitale per combattere truffe e imbrogli.
Come primo punto pare che non si potranno più aggiungere alcuni giochi multiplayer nel vostro inventario come “gift”. Questo vale per oltre 400 giochi su Steam, tra cui Ark: Survival Evolved, DayZ, Garry’s Mod e molti altri. Dunque se li volete, dovrete comprarli. Ma aspettate, non è finita, c’è di più.

Valve ha anche introdotto una sorta di “divieto di donazioni”, anche se uno che è specifico per i singoli giochi. Il post in questione dice:

Quando un utente viene sorpreso a barare, il suo account di Steam viene bannato dal gioco multi-player sui server sicuri. Questo crea un incentivo per le persone che barano ad accumulare copie di giochi su un account che verranno regalate e quindi potranno continuare a barare. In risposta a questo problema, Steam non permetterà più agli utenti di acquistare copie di giochi, nel proprio inventario, se sul profilo essi risulteranno con un VAC o un semplcie Ban di Gioco. Inoltre, se un account regala direttamente un gioco ad altri giocatori che verranno poi bannati, tramite VAC o in modo permanente tramite Game Ban, quel account perderà la capacità di regalare quello stesso gioco “.

Dunque, se voi regalate una copia di un gioco a qualche amico e quello si fa bannare, voi non avrete più la possibilità di regalare quel gioco!!

valve 2

Al momento però, le restrizioni non sono state ancora pienamente attuate, ma a giudicare dalla pagina di supporto, sembra che le restrizioni saranno implementate al più presto.

 

“Abbiamo preso queste misure per garantire l’integrità delle esperienze multi-player per coloro che partecipano a comunità di gioco online”, ha detto Valve. “Siamo consapevoli che le restrizioni per l’acquisto sullo store possano essere scomode per alcuni utenti legittimi, ma crediamo che questi passaggi ridurranno il numero di cheater che giocheranno. E questo è importante per avere un’esperienza di gioco online giusta e piacevole per tutti. ”

valve 3

Secondo voi sarà davvero un metodo così efficace per eliminare i cheater nel gioco? Oppure sarà soltanto un altro modo di limitare gli utenti onesti?
Ai posteri l’ardua sentenza!

Facebook Comments

Free WordPress Themes, Free Android Games